Concerto di Natale 2015

Come tutti gli anni, anche in occasione delle prossime festività natalizie, le organizzazioni di volontariato dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni – Addolorata hanno organizzato il consueto Concerto di Natale per sabato 19 Dicembre 2015, alle ore 18.00. L’appuntamento è presso la Sala Folchi (piazza di San Giovanni in Laterano, 76).

Il concerto sarà tenuto dal Coro Amici in Musica e Piccolo Coro Voci Bianche, i musicisti saranno David Ciavarella (direttore del coro e tenore), Natasha Todorova (contralto), Yuri Takenaka (soprano) e Sergio La Stella (pianoforte).

 

Programma

 

Prima parte

A. Vivaldi, Beatus Vir
A. Vivaldi, Gloria

Seconda parte

F. H. Martens, Gesù bambino
Tradizionale, Antico Noel francese
A. Adam, Cantique de Noel
Tradizionale, Adeste Fideles
Tradizionale, We wish you a Merry Chistmas
Tradizionale, The first Nowell
Sant’A. De Liguori, Tu scendi dalle stelle
F. Coots, H. Gillespie, Santa Claus is comin’ to town
J. Pierpont, Jingle bells
F. Gruber, Astro del ciel
I. Berlin, White Christmas

 

 

Coro degli Amici in Musica

Il Coro Amici in Musica di Roma è stato fondato da un gruppo di amici, studenti di canto lirico, provenienti da tutte le parti del mondo, nel Gennaio 2003 sotto la guida del M° Ciavarella. Dal 2004 inizia una collaborazione musicale sia in Italia che in Inghilterra con il Wolfson College ed il Fitzwilliam College dell’Università di Cambridge eseguendo Requiem di Mozart, di Fauré ed altri capolavori della musica liturgica. Nel 2010 e nel 2011 ha effettuato tournée in Giappone. Il coro svolge una intensa attività artistica alternando il repertorio sacro a quello operistico.

Yuri Takenaka, dopo aver conseguito la laurea presso l’Università di Belle Arti e Musica di Aichi (Giappone), si trasferisce in Italia grazie ad una borsa della “Rotary Foundation”. Prosegue i suoi studi presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma dove ottiene il diploma di pianoforte, il diploma di canto lirico e quello di musica da camera in qualità di pianista. Ha seguito i corsi “Progetto Opera Studio” presso il Teatro dell’Opera di Roma ed quello presso l’Accademia Nazionale di S. Cecilia. Vincitrice di numerosi concorsi internazionali di canto lirico tra cui il “Re Manfredi”, il “Cascina Lirica”, il “Città di Roma”, il “Fujisawa” ed il “Voci Verdiane”. Ha cantato nel ruolo principale “La Boheme”, “Le Nozze di Figaro”, “La Traviata”, “Un ballo in maschera”, “Madama Butterfly”.
Natasha Todorova si è laureata nel 1998 in canto lirico presso l’Accademia Statale di Musica di Sofia, in Bulgaria. Durante gli studi ha collaborato con eccellenti nomi della vita musicale bulgara tra cui N. Nedialkov, Ivan Vulpe, Boris Hintchev e Pavel Gerdjikov; si è perfezionata inoltre in Liederistica con il soprano Charlotte Lehmann. Con il suo vasto repertorio che spazia dalla musica sacra (Magnificat di Bach, Gloria di Vivaldi, Stabat Mater di Pergoles, Stabat Mater di Rossini, Requiem di Mozart, Spatzen Messe di Mozart, Requiem di Verdi) ai Lieder e dalle romanze da camera all’opera lirica, ha svolto un’intensa attività concertistica in Italia, Francia e Bulgaria. Ha debuttato nel ’96 nel ruolo di Rosina (Barbiere di Siviglia di Rossini) al Teatro dell’Opera di Varna. È stata vincitrice nel 2001 e nel 2003 del Concorso Internazionale “Romanza da camera” di Roma; ha interpretato nei teatri bulgari e italiani il ruolo di Rosina, Bastiano (Bastiano e Bastiana di Mozart), il servo cinese (Il Mago di N. Colabianchi), Carmen nell’omonima opera, Suzuki (Madama Butterfly), Maddalena (Rigoletto), Azucena (Il Trovatore), Santuzza (Cavalleria Rusticana), Amneris (Aida) e la Principessa Belgioioso (Mameli).
David Ciavarella, si è diplomato in canto nel 1992 Ha partecipato a diverse rassegne di livello internazionale come il “Festival Internazionale W. A. Mozart” di Rovereto, “Benevento Città Spettacolo” e “Sagra Musicale Umbra” di Perugia. Si è esibito in tournée in Giappone, Austria, Germania, Spagna ed Ungheria. Ha seguito i corsi di alto perfezionamento tenuti presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia dal M° Sesto Bruscantini e quello del M° Miller presso il Mozarteum di Salisburgo. Fanno parte del suo repertorio lirico “La traviata” di Verdi, “Carmen” di Bizet, “Madama Butterfly” di Puccini ed “Elisir d’Amore” di Donizetti. Dal 2000 al 2008 è stato Direttore della Scuola Comunale di Musica “I. Ilari” di Monte Porzio Catone (RM). Nell’estate del 2014 si è recato a Canberra (Australia) invitato dall’Australian National University.
Sergio La Stella, pianista di sala, ora Direttore Musicale di Palcoscenico del Teatro dell’Opera di Roma, dove ha debuttato dirigendo “Manon Lescaut” nel 1994. Ha diretto le orchestre del Teatro Carlo Felice, del Teatro S. Carlo, del Conservatorio di Milano, del Conservatorio di S. Cecilia, la Wurttembergische Philharmonie, la Taiwanese Philarmonic, l’Orchestra del Teatro di Novosibirsk e del Teatro Kirov di S. Pietroburgo dove ha debuttato dirigendo “La traviata” e “Aida” nel 1996. Ha collaborato con i Munchner Philharmoniker. Ha diretto concerti monografici su musiche di Petrassi con la Roma Sinfonietta e l’Orchestra Rai di Roma. Ha inciso per BMG e la Musikstrasse. Ha preparato il cast vocale della tetralogia di Wagner con Sinopoli. Ha diretto Barbiere di Siviglia ed un gala con Katia Ricciarelli. Ha debuttato nel Regno Unito con un concerto presso Saint John Smith Square Hall. Nel 2004, ha diretto al Grange Park Opera di Londra la Cenerentola. Ha diretto Turandot al National Concert Hall di Dublino e Maria Stuarda al Grange Park Opera di Londra e al Royal House Theatre di Stoccolma, dove è tornato per dirigere Manon Lescaut. Per il Teatro dell’Opera di Roma ha diretto numerosi balletti, tra i quali al Royal Theatre di Glasgow “Il Barbiere di Siviglia”, “Bohème” e ‘Tosca’ in tournée italiana.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.