11 Nov
  • Da Felice Moscato
  • 290 Views
  • 0 Commenti

Autorizzati i Donatori e i Volontari agli sposamenti. Lo conferma il Ministero della Salute.

Autorizzati i Donatori e i Volontari agli sposamenti. La conferma arriva da una Circolare del Ministero della Salute.
A seguito della pubblicazione del DPCM del 03 novembre 2020 è prescritto, tra le misure di contenimento del virus, anche la limitazione degli spostamenti in entrata e in uscita dai territori o all’interno dei medesimi territori individuati (regionali o comunali) “salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute”.
Ciò premesso, il Ministero della Salute con la Circolare Prot. 36384 del 09 novembre 2020, chiarisce che sono ritenuti autorizzati sia gli spostamenti dei donatori, o aspiranti donatori che escono di casa per recarsi a donare, sia gli spostamenti del personale associativo operante presso le unità di raccolta fisse o mobili in considerazione anche delle note del 10 marzo 2020 e del 24 marzo 2020.
Pertanto il donatore o il personale associativo anche se risiede in una Regione rossa o arancione, o in un Comune sottoposto a limitazione degli spostamenti, sarà sempre autorizzato, in quanto “situazioni di necessità”, a recarsi a donare o a svolgere attività di volontariato presso l’Associazione, munito di autodichiarazione.

Allegati:
Circolare Ministero della Salute
D.P.C.M. 03 novembre 2020