Giovani Fidas con treedom 1080x1350
02 Ott
  • Da Faber
  • 145 Views
  • 0 Commenti

Coordinamento nazionale giovani Fidas con Treedom

Il Gruppo Volontari Donatori Sangue Carla Sandri, federata @fidasdonatorisangue, ha aderito al progetto dei @giovanifidas denominato “Nuove radici”: per ogni giovane under 30 che diventa donatore, @giovanifidas regala un albero sulla piattaforma @treedom_trees
Ad oggi sono già 269 i custodi della foresta: giovani neodonatori che hanno riscattato il proprio albero.
Ogni albero, nel corso della propria vita, assorbe CO₂ (diossido di carbonio) dall’atmosfera, fissandolo nelle proprie parti legnose. Questa attività permette di sottrarre CO₂ dall’atmosfera ed i suoi effetti sono tanto maggiori quanti più gli alberi sono messi in condizione di poter crescere e vivere a lungo.
Domenica 1 ottobre, in occasione della giornata di raccolta sangue svolta presso la Parrocchia Sant’Eugenio I Papa di Pavona, Marta e Matteo, entrambi under 30, hanno svolto la loro prima donazione, grazie alla quale potranno riscattare ognuno un albero Treedom. I giovani neodonatori contribuiranno così alla crescita di nuove radici e all’ampliamento della foresta @giovanifidas.
Per i giovani diventare donatori è un gesto che fa bene tre volte: a sé stessi, grazie ad analisi approfondite che permettono di tenere sotto controllo il proprio stato di salute; ai pazienti che riceveranno la trasfusione; all’ambiente che ne gioverà e alla comunità dove l’albero verrà piantato. Prenota la tua donazione, diventa custode di un albero e muovi nuove radici!

Link Prenotazioni presso il Centro Donatori Sangue dell’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata

Link Prenotazioni ad eventi esterni

La Foresta Giovani Fidas