19 Mag
  • Da Felice Moscato
  • 191 Views
  • 0 Commenti

FIDAS LAZIO e BICI MAGNALONGA insieme sabato 21 maggio

L’estate è alle porte e ormai il caldo estivo e le vacanze si riflettono sulla raccolta del sangue. Il periodo estivo è da sempre un momento di carenza di sangue ed emocomponenti ed è per questo che a con più forza durante questi mesi volgiamo far sentire la nostra voce a tutti i donatori e a tutti coloro che ancora non conoscono questo mondo.

Queste parole del direttore del Centro Nazionale Sangue, il dr. Vincenzo De Angelis, durante un periodo di forte carenza della scorsa estate: “A determinare questa situazione è probabilmente l’attuale periodo di vacanza, anche se presumibilmente quest’anno l’epidemia di Covid-19 ha portato molte meno persone a spostarsi. Per fronteggiare questo problema è fondamentale la collaborazione delle Associazioni e Federazioni di donatori, che con il loro contributo possono incentivare su tutto il territorio nazionale le attività di promozione, chiamata e fidelizzazione. Ricordiamo che per poter donare in sicurezza evitando assembramenti è fondamentale prenotare telefonicamente, una procedura che ci permette anche una migliore programmazione della raccolta”.

Per tutte queste ragioni il Gruppo di Donatori “Carla Sandri” insieme a tutte le federate FIDAS Lazio, ha raccolto l’invio dell’Associazione di Promozione Sociale Tavola Rotonda per questa manifestazione itinerante dedicata a mobilità sostenibile ed enogastronomia nata nel 2009. Magnalonga, nata nel 2009, ogni anno riesce a coinvolgere un migliaio di persone tra partecipanti, Il percorso dell’iniziativa è diviso in tappe durante le quali i 500 partecipanti sostano per degustare prodotti a km0 e biologici, allietati da spettacoli teatrali o musicali e da dimostrazioni sportive. volontari, visitatori e partner. La Magnalonga (o Mangialonga) nasce nel nord Italia come passeggiata alla scoperta delle bellezze e delle prelibatezze gastronomiche dei luoghi visitati. Il circolo Legambiente Mondi Possibili e l’Associazione di Promozione Sociale Tavola Rotonda da dieci anni lo ripropongono in ambito urbano puntando alla diffusione della bicicletta quale mezzo per riappropriarsi delle città e riscoprirle.

Il percorso, che si snoda per circa 25 km, cambia ogni anno, offrendo ai partecipanti la possibilità di fruire, a ogni edizione, di scorci e angoli nascosti della città. L’evento è diretto a tutti gli amanti della bicicletta: a chi la usa abitualmente ed ai neofiti; a chiunque sia interessato ai trasporti eco-compatibili, a coloro che amano vedere la città attraverso percorsi insoliti e anche, più semplicemente, a quanti vogliano passare una giornata in allegria pedalando per la città, curiosi di assaggiare piatti della cucina regionale. I frequentatori abituali della Magnalonga sono bambini, ragazzi, adulti, anziani.

Clicca qui per conoscere le TAPPE 2022

Per tutte le domande il sito ha predisposto anche una sezione con tutte le FAQ