22 Lug
  • Da Felice Moscato
  • 623 Views
  • 0 Commenti

Tornano i Musei Civici gratuiti per i Donatori di Sangue

Anche quest’anno l’amministrazione capitolina offre ai donatori la possibilità di visitare gratuitamente i Musei di Roma Capitale per ringraziarli del piccolo e grande gesto che ogni giorno compiono su tutto il territorio laziale.

Infatti, dal 1 luglio 2021 al 15 ottobre 2021, durante la Campagna Estiva per la donazione di sangue, i donatori di sangue e ad un loro accompagnatore potranno accedere gratuitamente nei Musei civici che aderiscono all’iniziativa.

MUSEI GRATUITI
I biglietti (nel rispetto della capienza, del distanziamento e delle norme anti-covid in vigore) devono essere prenotati gratuitamente allo 060608. La visita è accompagnata. L’ingresso gratuito, per il quale è rilasciato apposito biglietto, è consentito, ad eccezione dello spazio espositivo Ara Pacis, del nuovo spazio espositivo Museo di Roma-I piano, dell’installazione del c.d. Planetario di Roma ai donatori di sangue e ad un loro accompagnatore durante l’annuale Campagna Estiva (1 luglio – 15 ottobre) per la donazione del sangue previa presentazione di relativa attestazione rilasciata dal Centro Trasfusionale.

Ecco la lista dei musei civici che aderiscono all’iniziativa: 
Musei Capitolini – Piazza del Campidoglio (Ingresso con ridottissimo 2 euro)
Musei Capitolini – Centrale Montemartini – Via Ostiense, 106
Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali – Via Quattro Novembre, 94
Museo dell’Ara Pacis – Lungotevere in Augusta (angolo Via Tomacelli)
Museo di Roma – Piazza Navona, 2
Galleria d’Arte Moderna – Via Francesco Crispi, 24
Museo di Roma in Trastevere – Piazza S. Egidio, 1/b
Musei di Villa Torlonia – Via Nomentana, 70
Museo Civico di Zoologia – Via Ulisse Aldrovandi, 18

Per avere maggiori info e per accedere alla sezione dei contatti è possibile cliccare sul nome di ogni singolo Museo per essere indirizzati alla pagina ufficiale dedicata.

È necessario procurarsi il titolo gratuito telefonando allo 060608 entro mezz’ora dall’orario di visita o presentandosi direttamente al museo entro i limiti delle capienze previste per le sale espositive e per le singole fasce orarie. Coloro che si presentano direttamente al museo devono lasciare i propri dati personali (nome, cognome, mail, telefono) dopo aver letto l’informativa posta nelle biglietterie, come previsto dalle disposizioni in corso

SI RICORDA che sono da seguire le seguenti MISURE SANITARIE DA ADOTTARE IN TUTTI I MUSEI:
– l’accesso al Museo è consentito solo con mascherina;
– prima di entrare al Museo è necessario superare il termoscanner. In presenza di
temperatura superiore a 37,5° non sarà consentito l’accesso;
– si consiglia di portare con sé solo borse di piccolo formato;
– all’interno del museo sarà necessario mantenere la distanza di sicurezza e evitare
assembramenti, a meno che non si tratti di un nucleo familiare.

POST TAGS:
    Not Tags